LA NOSTRA STORIA

COLD SHEET METAL PAD SRL

Presente dal 1978 a Nervesa della Battaglia in provincia di Treviso, Cold Sheet Metal Pad è un’azienda solida perché ha saputo coniugare innovazione tecnologica e internazionalizzazione, offrendo servizi puntuali e di alta qualità.
La società produce fondi bombati per terminali di tubi, in particolare per la costruzione di bombole a gas e serbatoi ad alta pressione. Il prodotto finale, che può essere in ferro o in acciaio inox, si ottiene attraverso lo stampaggio a freddo con l’uso di presse idrauliche e meccaniche.
I fondelli bombati vengono prodotti usando come unità di misura il pollice inglese, questo spiega la scelta del nome dell’azienda.
Si tratta di una nicchia di mercato, sono poche le realtà a livello europeo inserite nello stesso settore, e questo contribuisce alla crescita del fatturato.
“Siamo l’unica società al mondo a produrre fondi bombati secondo la normativa europea EN 10253-1, possiamo definirci leader nel nostro settore”, afferma il Presidente Antonio Zanette.
Dal 1978 ad oggi Cold Sheet ha sperimentato nuove tecniche per proporre soluzioni innovative ai propri clienti, investendo parte del fatturato in ricerca e sviluppo, al fine di creare fondi tecnologicamente avanzati. Nella sede trevigiana sono presenti macchinari con automazione automatica che garantiscono precisione al dettaglio, mentre il vasto assortimento di prodotti di varie misure in magazzino permette di ridurre i tempi di consegna.
I principali settori di applicazione dei prodotti Cold Sheet sono il comparto idraulico, caldaieria, navale e l’alimentare. L’azienda vanta una commessa anche nel settore nucleare, alcuni dei prodotti sono stati usati dalla Nasa.
Sul fronte dell’export, Cold Sheet investe nella partecipazione a fiere ed eventi, figurando spesso come unica realtà italiana del settore. I prossimi appuntamenti sono la partecipazione a fiere internazionali in Europa e Asia dedicate alle tecnologie del condizionamento e idrotermosanitaria.
Tra i progetti futuri spicca quello attivo da due anni per la costruzione di fondi di grosso spessore, secondo le norme ASME B 16.9 (American Society Mechanical Engineers).

Il presidente di Cold Sheet Antonio Zanette